Suoni

Suoni

 
Suona grave la sirena
nell’opalina nebbia
una nave dice
io sono qua
statemi lontani.

Canta maliziosa la sirena
fra i celati scogli
un incanto dice
io sono qua
fatevi vicini.

Fischia ligia la sirena
nel plebeo far del giorno
una macchina dice
io sono qua
venite a lavorare.

Grida urgente la sirena
sull’ingombro asfalto
un dramma dice
io sono qua
fatemi passare.

Levata s’è la nebbia
calata è la marea
a casa si ritorna
premura più non serve
e quel ch’è stato ormai è stato.

89

One thought on “Suoni

Leave a Reply

Rispondi