Il giardino delle delizie

Salve, immagino che abbiate già letto su questo blog di quanto io ami andare per osmize, e magari per qualcuno “di là da l’aghe”, ovvero per chi sta a Occidente dell’Isonzo, sarà difficile comprendere i motivi di questa mia affezione.
S’usa dire che un’immagine vale mille parole, e allora eccovi ben quattro immagini, e delle quattromila parole equivalenti io ve ne riporto soltanto queste: prosciutto crudo, pancetta e guanciale al ginepro, al timo, al finocchio, al peperoncino, lardo al pepe nero, costine al peperoncino molto piccante, il tutto innaffiato con abbondante Refosco.




271
Leave a Reply

Rispondi