Osmiza

Osmiza

 
Me manca
quela voia che ven davanti ala frasca
co te senti ridade oltra el muro şvolar.

Me manca
una tola che me par una guantiera
o un quadro ancora duto de piturar.

Me manca
do eti de crudo e anca un de panseta
e un per de ovi duri par scominsiar.

Me manca
el deşmentegar in tel sangue de ua
che qua solo par poco podemo restar.

Me manca
el primo bicer che şe come tufarse
co te ven fora de l’acqua par respirar.

Me manca
la fiaca de pansa e la testa leşiera
i soli dotori che no vol farte malar.

Me manca
ste quatro monade che iera normali
e che deso me toca de note sognar.

 

Note

Per quelli che stanno sulla riva destra dell’Isonzo mi corre l’obbligo di spiegarmi meglio.
Osmica in sloveno, osmiza in dialetto, osmizza in italiano: trattasi di un agriturismo ante litteram. La collocazione di questi punti di ristoro è circoscritta al Carso e al territorio istriano attorno a Trieste.
L’usanza secolare dei contadini carsici di offrire del vino direttamente a casa loro venne legalizzata da Giuseppe II d’Asburgo nel 1784, e in quel decreto venivano conservate sia l’esenzione da ogni dazio e sia il tipo di indicazione di tale esercizio, ossia una frasca fuori dal portone principale, un retaggio dei tempi di Carlo Magno.
La principale limitazione consisteva nel periodo di apertura, il quale doveva essere di otto giorni. Dato che la lingua dei contadini del posto era di matrice slava, venne utilizzato il numero otto (osem in sloveno) per indicare quel tipo di locale, da cui osmica (la c si pronuncia come la z dura). Col tempo i contadini presero a offrire anche altro di loro produzione, generalmente salumi, e tale tradizione si è mantenuta fino a oggi, tranne la durata dell’apertura (a turno) che di norma si aggira sulle due settimane.
Purtroppo, a causa della pandemia, l’apertura di questo tipo di locali è stata procrastinata sine die, e noi amanti del buon vino di casa siamo rimasti a secco.

138
+3

6 thoughts on “Osmiza

Leave a Reply

Rispondi a Paola Bortolani Annulla risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: